"Sans Frapper", il film sulla violenza di genere vince al Festival dei Popoli

EMBED
Il documentario “Sans frapper” di Alexe Poukine (Belgio/Francia 2019), il racconto personale di una donna che ha subito violenza sessuale, affidato a persone che ne danno la propria interpretazione aggiungendovi dettagli provenienti dal proprio vissuto, si aggiudica il Premio al Miglior Lungometraggio del Concorso Internazionale al 60/mo Festival dei Popoli, il festival del film documentario che si è tenuto a Firenze dal 2 al 9 novembre.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani