Sanremo, Drusilla Foer: «Io scandalosa? Qui sono la più normale»

Video
EMBED

«Ognuno esprime con la sua arte il suo pensiero e Sanremo è un luogo di grande visibilità. Non ho un'opinione precisa sul lavoro di Checco Zalone, ma se lui solleva un dibattito che fa esprimere opinioni, è comunque un momento di valore». Così Drusilla Foer commenta la performance dell'attore comico pugliese ieri a Sanremo 2022 e in particolare la canzone sull'omofobia.

«Non mi oppongo mai, mi metto sempre a disposizione del dubbio e sono sempre disponibile a scalzare le mie opinioni - premette Drusilla - Credo che Zalone abbia fatto un'operazione molto forte, ha smosso le acque e se la Rai permette a un artista di smuovere le acque vuol dire che è una tv di Stato irorata di civiltà - riconosce - Mi va benissimo quello che è successo ieri, è segno di civiltà», conclude Drusilla Foer.