Raoul Bova: «Covid, pensiamo positivo e non entriamo nel panico»

EMBED

«Siamo in un momento in cui dobbiamo tutti quanti darci molta energia e speranza. Forse adattarci a tutto quello che è successo e cercare di trovare vie nuove non mollare, rimanere sempre proiettati verso un futuro bello senza entrare nel panico». Così Raoul Bova all'Adnkronos, commentando la situazione attuale della pandemia e quella del cinema italiano. L'attore è sul red carpet della Festa del Cinema di Roma come protagonista insieme alla moglie Rocio Morales di "Calabria, Terra mia", il cortometraggio diretto da Gabriele Muccino che racconta le bellezze della Calabria. Raoul Bova ha perso 20 chili


ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA