Piero Chiambretti e Pier Silvio Berlusconi, sketch per la “Repubblica delle Donne”: «I nostri figli mai in tv, per ora»

EMBED
di Nicole Cavazzuti

Pier Silvio Berlusconi e Piero Chiambretti: che sketch alla presentazione negli Studi di Mediaset di Cologno Monzese della seconda stagione de “La Repubblica delle donne”, in onda da mercoledì su Retequattro in prima serata per 20 puntate.

Alla fine del lancio dello show, che sarà ancora più ricco di ospiti, Piero Chiambretti ha coinvolto al volo il vicepresidente e ad del gruppo Mediaset nella videointervista: battute, gag, complimenti, autoironia sulla loro statura non esagerata, auspici (da parte del presentatore) di matrimonio tra i figli («Così mi sistemo per sempre», dice Chiambretti) e infine anche una considerazione comune sempre sui loro bambini. «Sono ancora troppo piccoli (8 e 9 anni, ndr), non li porteremmo in televisione perché la conosciamo bene».

Lite tra la mamma della Ferragni e D'Agostino ospiti di Chiambretti
Alfonso Signorini da Chiambretti: «Ho foto hot del figlio di Alessia Marcuzzi». E lei reagisce così

 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani