Norman Reedus per The Walking Dead: «Consigli pratici per affrontare la pandemia...»

EMBED

Dal 1 marzo su FOX (canale 112 di Sky) arrivano i sei episodi che chiudono la decima stagione dello show dei record, “The Walking Dead”. Dopo oltre una decade a combattere gli zombie alcune tecniche, e pratiche di sopravvivenza, sono tornate utile al cast dello show, che ha dovuto affrontare le riprese di questi episodi speciali in condizioni di restrizione dovute appunto al diffondersi della pandemia da Covid-19. Suggerimenti utili, e anche uno sfogo personale con cui tutti possiamo relazionarci, arrivano dal protagonista della serie, Norman Reedus, nella nostra video intervista in esclusiva: «Devi fidarti delle persone, questo ho imparato. Anche nello show i personaggi si affidano gli uni agli altri per sopravvivere, come facciamo ora. Abbiamo girato molte scene con molti protocolli, però una volta finite le riprese le persone tornavano a casa, e dovevi fidarti di loro, che continuassero a rimanere al sicuro. Dall'altro lato è stato davvero bello poter rivedere dal vivo le persone, perché siamo stati chiusi dietro delle porte, senza poter abbracciare nessuno, vedendole solo attraverso Zoom o FaceTime. È stato bello tornare con il gruppo, e averlo vicino, anche se indossavano le mascherine sul volto». Novità di questo nuovo segmento di episodio le guest star: Robert Patrick (Terminator 2: Judgment Day, Perry Mason, Scorpion) nel ruolo di "Mays", Hilarie Burton Morgan (One Tree Hill, White Collar, Friday Night In with the Morgans) nel ruolo di "Lucille", insieme alla nuova co-protagonista Okea Eme-Akwari (Groenlandia, Cobra Kai) nel ruolo di "Elijah". (Servizio a cura di Eva Carducci)


ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA