Mika da Mara Venier a Domenica In: «il mio impegno per Beirut»

EMBED
«Sono nato a Beirut nell’83 durante la guerra civile e poi, dopo un anno e mezzo, ci siamo spostati e siamo andati a Parigi. Però questa idea di essere libanese è sempre stata presente nella nostra casa, quindi anche se non ho vissuto a Beirut, ho sempre mantenuto questa idea che una grande parte di me appartenesse al Libano, come gli italiani di seconda generazione negli Usa. La mitologia di Beirut fa parte della mia identità ed è una grande fonte di ispirazione per il mio lavoro». Con queste parole Mika a 'Domenica In' ha parlato del suo impegno per Beirut. www.raiplay.it https://www.revenews.it/news/2020/08/24/mika-concerto-per-il-libano-i-love-beirut-info/

Domenica In, Mara Venier annuncia gli ospiti: «Si riparte con un messaggio di Conte». C'è anche la De Filippi

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani