L'emozione di Johnny Galecki, alias Leonard, e l'ultima di “The Big Bang Theory”

EMBED
Su Infinity arriva oggi il finale di serie di “The Big Bang Theory”, la serie cult che ha appassionato gli amanti della cultura pop di tutto il mondo. Ospite dell’Etna Comics abbiamo incontrato Johnny Galecki, noto come Leonard nell’amata serie, che in occasione della kermesse è stato premiato come “Miglior Performer in una serie tv”. Come si rilassa dopo il lavoro chi ha preso parte per più di una decade a uno show che in molti guardano proprio con lo scopo di allentare le tensioni lavorative? Magari con qualche risata in salsa nerd? No, guardando documentari su casi di cronaca e omicidi seriali, come ci ha raccontato Galecki stesso durante l’intervista. Divertente e disponibile, come il suo Leonard, ha sottolineato inoltre l’importanza di uno show come questo, che ha messo in luce su scala globale i cambiamenti del mondo scientifico, dimostrando inoltre che la scienza e le tecnologie non sono un microcosmo maschile, ma che le donne ricoprono un ruolo fondamentale in esso. (Servizio a cura di Eva Carducci)

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri