Francesco Totti sul fairplay di Cristian: «Non sei figlio mio, io avrei segnato»

EMBED
Francesco Totti ha commentato con ironia il gesto di Fairplay del figlio Cristian che, durante un torneo giovanile, di fronte al portiere in difficoltà si è fermato rinunciando al goal. «Gli ho detto: non sei mio figlio, io avrei segnato e poi sarei andato dal portiere. Scherzo dai, ha fatto bene», ha commentato l’ex capitano giallorosso ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa. www.raiplay.it


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il senso del Papa al Messaggero

Colloquio di Virman Cusenza e Alvaro Moretti