Domenica In, Amadeus invita Fiorello a Sanremo

EMBED
ROMA - «Dieci anni fa il telefono non squillava più», Amadeus racconta negli studi di Domenica In a Mara Venier il periodo difficile della sua carriera televisiva. Oggi il peggio è passato perché il conduttore sta vivendo un momento d'oro ed è stato scelto per salire sul palco del Teatro Ariston per il 70esimo Festival di Sanremo. «Il periodo difficile è durato qualche anno. All'epoca non avrei mai immaginato di fare Sanremo dieci anni dopo. Ero consapevole di aver sbagliato delle scelte. In quel caso non avevo neanche ascoltato i consigli di Giovanna (la moglie). Sono momenti in cui capisci che il telefono non squilla più e che non andresti neanche a presentare la sagra della salsiccia. E ti accorgi che tutto è finito, poi ricordi che hai una famiglia. Sono ripartito da zero facendo i provini, proponendomi. Tornare a scalare la seconda vetta non ha prezzo».

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili