Cesare Cremonini al pubblico durante il concerto: «Mettete in tasca tutti i cellulari!»

EMBED
Un bagno di folla (e di sudore). Tutti a ballare i pezzi di Cesare Cremonini, soprattutto "50 special". A Eboli, durante il concerto, il cantante si è rivolto al suo pubblico dicendo: «Mettete in tasca i telefonini e ballate insieme a me».

Cremonini ha poi pubblicato un post su Instagram, raccontando quanto accaduto: «Ieri sera su 50 Special (brano uscito nel maggio del 1999 che ha attraversato tutti questi micro e macro cambiamenti senza battere in ritirata mai), ho chiesto al pubblico di mettere in tasca tutti i cellulare. Non che sia contrario - ha detto il cantate - ma ci sono pezzi che vanno semplicemente ballati». Cremonini ha parlato sinceramente ai suoi fans: «Non sapevo cosa aspettarmi, magari mi mandano a cagare, ho pensato. Mani in alto, questa è una canzone! Vi assicuro che ho visto 7000 persone ballare con le mani verso il cielo, in un tale delirio di gioia e libertà, con il palasport che sembrava in tilt, tremava tutto, ed è stato molto emozionante». Cremonini chiude con un annuncio: «Sarà buona tradizioni da ora in poi, su questa canzone, continuare a proporlo, fino a quando il pubblico che viene ai miei concerti lo farà spontaneamente, per accontentarmi, ma più contenti poi, saranno loro».
 


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Quelle prime uscite dei figli e i genitori fantasmi della notte

di Raffaella Troili