Vieni da me, Samantha De Grenet in lacrime: «Ho lottato per 18 mesi contro un brutto male»

EMBED
Samantha De Grenet, ospite nella trasmissione televisiva Vieni da me,ha confessato per la prima volta che nel 2018 ha dovuto lottare contro un brutto male. Così la conduttrice televisiva, showgirl ed ex modella italiana a Caterina Balivo: «Per me il 2018 non è stato un anno facilissimo. Solo le persone a me veramente molto vicine sanno cosa ho passato. Non ne ho mai parlato ancora perché credo che per affrontare un certo tipo di argomento si debba essere pronte e forti. E soprattutto bisogna mandare un bel messaggio e non uno di debolezza o di fallimento».
«È qualcosa che mi ha toccato profondamente - racconta la showgirl - ora è passato un anno, ho metabolizzato e sono quasi pronta. Quando riuscirò a parlarne, senza piangere e senza impietosire, spero di dare forza e coraggio ad altre donne che hanno passato quello che ho passato io». Rispondendo alle domande di Caterina Balivo, la De Grenet ha aggiunto che è stata male, si è operata e oggi sta bene, anche se «non è mai tutto finito, ci sono sempre tante cose da fare».

La lotta contro il male. La de Grenet ha raccontato di aver «lottato per un anno e mezzo, e non ho mai voluto dire questa cosa», spiegando che quello che l'ha frenata finora è stata l'idea di «quei 4 stupidi che magari possono dire 'ecco un'altra che parla delle sue cose per un pò di pubblicità'. L'hanno fatto con tante persone, anche con persone che oggi non ci sono più. Vorrei dire a tutti quelli che parlano di 'fuffettà e criticano, di pensare che dall'altra parte ci sono persone che magari stanno combattendo una battaglia che loro non sanno. Ci sono situazioni che finiscono bene come la mia, e altre che non finiscono bene. Forse la gente prima di parlare dovrebbe collegarsi con il cervello».

Le origini nobili. Spazio anche a battute e ricordi d'infanzia. La de Grenet rivolgendosi alla Balivo ha detto: «Siamo amiche, ci conosciamo da tempo, di me sai tutto. Questo spazio è molto intimo»., ha poi scherzato sulle sue origini: «C’è chi va in tv millantando di essere nobile quando non lo è, io lo sono e non lo dico». Samantha De Grenet ha spiegato di avere origini nobili per la nonna paterna, che era la principessa di Fondi e sposò un barone. «Ma io sono cresciuta in una famiglia assolutamente normale». Però la nonna all’etichetta ci teneva: «Quindi a pranzo dovevamo stare attenti. Mi portò ad alcuni pranzi di gala ad un circolo di Roma. Erano delle belle occasioni, perché – a prescindere dalla formalità – stavamo tutti insieme». Ma lei preferiva non andare ai balli che organizzavano: «Non ci andavo mai, mi annoiavano mortalmente». A 14 anni però accettò di partecipare ad un servizio fotografico e una foto l’ha resa famosa. 

Il doppio matrimonio con Luca barbato. L' ex modella ha parlato anche del marito Luca Barbato. I due si sono sposati nel 2005, poi di nuovo nel 2015 in chiesa. Nel frattempo infatti avevano trascorso del tempo da separati. «Ci siamo lasciati per un po’ di anni. Diventare genitori non sempre unisce. Se non si è forti e non si hanno presenti le priorità, l’arrivo di un bambino ti scombussola», ha raccontato la showgirl. Poi ha proseguito: «Io ero mamma già da quando seppi di essere incinta, lui ci mise di più. Io poi sono molto rigida, ma sono una persona vera. Non riesco a far finta di niente, ad avere quei rapporti fondati sull’ipocrisia.

E quindi siccome non andavamo nella stessa direzione ci siamo lasciati. Ma si torna dalle cose che si amano veramente». E per il figlio Brando non è stato facile: «Siamo stati bravi a non far risentire a Brando della separazione. Non ha conosciuto fidanzati o fidanzate. Quando abbiamo capito che forse non era finita, lo abbiamo comunque fatto in punta di piedi, perché non potevamo permetterci di sbagliare con nostro figlio di mezzo. Il ritorno è stato graduale, poi glielo abbiamo detto ed è stato felice. Ma all’inizio è stato geloso perché doveva condividermi col padre». (agg. di Silvana Palazzo)

La foto su Instagram. Qualche giorno fa la De Grenet ha ha pubblicato sui social uno sfogo riguardo la chirurgia estetica. Nel post di Instagram aveva esordito con un invito a parlarne senza ipocrisia. «Credo che a tutti faccia piacere invecchiare dolcemente, mantenere il più a lungo possibile una pelle tonica ed idratata, e perché no dimostrare meno anni e quindi sembrare più giovani», la premessa della showgirl. Poi ha raccontato di non aver mai nascosto di essersi rivolta negli ultimi mesi ad un professionista per prendersi cura del suo aspetto fisico. Ma sul web, in queste ore, sta comunque impazzando uno scatto in cui si vede una Samantha meravigliosa che mette in mostra un fisico da urlo che farebbe invidia a un’adolescente.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua