Anna Foglietta per Alfredino: «Un film politico e civile per elaborare un lutto collettivo»