Parla Banderas, palma d'oro a Cannes: "Grazie Almodovar"

EMBED
(Servizio a cura di Eva Carducci) Presentato in concorso a Cannes il nuovo film di Pedro Almodovar, Dolor y Gloria, nelle sale italiane dal 17 maggio. Il film segna il fortunato ritorno del trio delle meraviglie spagnole, con Antonio Banderas che si porta a casa il premio come miglior attore e Penelope Cruz protagonisti sotto la guida del regista di “Tutto su mia madre”. Una Spagna molto simile all’Italia quella raccontata da Almodovar, per un Banderas sempre molto legato al nostro Paese, per cui ha espresso solo parole di speranza per un futuro migliore. Penelope Cruz, musa ispiratrice anche del cinema italiano di Castellitto, ha raccontato invece il suo legame con la musica italiana, in particolare con Mina (di cui una delle canzoni è presente nel film) e Raffaella Carrà.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

La generazione che snobba i motorini e pure i bolidi

di Raffaella Troili