Alfa, esce il primo album N O R D: «Le ferite non guariscono, vanno razionalizzate»

EMBED

Il 14 maggio esce finalmente N O R D (Artist First/Wanderlust Society), il primo album di Alfa. Un progetto fortemente caratterizzato – e lo si evince dal titolo – dalla metafora di un viaggio soprattutto interiore, durante il quale si accavallano e sovrappongono le aspirazioni e i pensieri di un artista ma anche di un giovane ragazzo. Nella speranza che N O R D possa essere anche il viaggio di una generazione sofferente e schiacciata dalla società. «Sicuramente tutti noi abbiamo avuto i piani rovinati per la pandemia. – ci dice subito Alfa – Ma mi soffermo soprattutto sul mio pubblico. Noi giovani siamo passati dall’essere il futuro della società all’essere chiusi in casa. Di noi in questo anno si è parlato solo per le scuole aperte e chiuse. Siamo stati descritti come dei coglioni che si assembravano. È normale quindi che perdi ambizione, che sei disincantato nei confronti del mondo e che stai male».


LEGGI ANCHE: Alfa, il 14 maggio arriva il primo album ‘N O R D’: «Sapevo chi era Alfa, ma non chi era Andrea»

Roma, bambino cade in un pozzo di 5 metri, estratto dai vigili dopo un'ora