Il telescopio Hubble immortala la danza letale di due galassie poco prima di fondersi

EMBED
Il cielo ci regala tanti spettacoli invisibili che arrivano a noi grazie a potentissimi telescopi come Hubble: l’ultimo dono dello straordinario occhio della Nasa è una danza - affascinante ma allo stesso tempo mortale - tra due galassie che si trovano a 424 milioni di anni luce da noi. I due immensi ammassi cosmici – ribattezzati UGC 2369 – sembrano dilettarsi in un ballo d’altri tempi, si sfiorano, si attirano e si studiano reciprocamente per via dell’attrazione gravitazionale che li tiene uniti in uno spettacolare vortice che certamente li porterà a collidere tra di loro dopo aver formato una specie di ponte di gas, polveri e stelle formato dal materiale che passa da una all’altra galassia. FOTO@KIKAPRESS

GUARDA QUA: >> Riprende per caso lo schianto di un meteorite su Giove: quel flash, l'impatto e poi il buio

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, istrice gigante a spasso su Lungotevere: la Capitale sempre più bestiale

di Veronica Cursi