Distributori di benzina: arrivano le etichette "green"

Fanno la loro comparsa nei distributori di carburanti le nuove etichette volute dall'Unione europea con il Regolamento 94 del 2014 (attuato dall'Italia con un decreto legislativo del 2017) per uniformare il comparto tra tutti i Paesi membri e dare maggiori informazioni agli utenti. Da oggi, 12 ottobre, ogni erogatore, che sia quello della benzina o del diesel, avrà delle etichette che classificano il prodotto e ne specificano i componenti. Nel caso della benzina senza piombo, ad esempio, apparirà la sigla "E5" che indica una percentuale di etanolo non superiore al 5%. A Roma le etichette sono già state posizionate nel 70% dei circa mille distributori di Camilla Mozzetti - Video Andrea Giannetti/Ag.Toiati