Maturità, il voto di politici e vip: da Conte e Salvini a Chiara Ferragni

EMBED
Anche i Vip hanno sostenuto il loro esame di maturità quando erano giovani: con quale voto si sono diplomati? A scuola, Luigi Di Maio, andava piuttosto bene e alla fine del liceo ha dato il massimo riportando un lusinghiero 100/100. Pieni voti agli esami di maturità per il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che si è congedato dal liceo classico con 60 su 60. Non è andata come sperava, invece, per Matteo Salvini, che per colpa del suo impegno politico si è dovuto accontentare di 48/60. E le star del mondo dello spettacolo? Tra i più secchioni, troviamo Tiziano Ferro che ha superato l’esame di maturità con 55/60. Tra i meno studiosi c’è Edoardo Leo: non è riuscito a superare il 37/60. Minimo sindacale anche per il calciatore Mario Balotelli che si è diplomato con 60/100. E i Ferragnez? Di Chiara Ferragni non conosciamo il voto alla maturità ma sappiamo che aveva la media del 7, mentre Fedez alla maturità non ci è proprio arrivato. Foto: Kikapress/UfficioStampaRaiFiction

LEGGI ANCHE -- La tesina inquietante che Chiara Ferragni portò all'esame di maturità: c'entrano i morti

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti