La cerimonia di apertura del Master SAFE

EMBED
Cerimonia di Apertura del Master SAFE in “Gestione delle risorse energetiche”, che celebra quest’anno la sua ventesima edizione, vuole essere occasione per un momento di confronto tra imprese e istituzioni su uno dei temi più interessanti ed attuali del nostro settore. Quest’anno il tema dell’evento è la transizione energetica che vorremmo affrontare con la preziosa collaborazione di tutte le aziende che supportano concretamente il Master. L’idea è quella di arrivare a comporre il “mosaico della transizione energetica” dando la parola ai rappresentanti di tutte le aziende partner del Master e chiedendo loro di fornirci la propria visione sulla transizione energetica attraverso la selezione di una sola parola chiave, da illustrare in quattro minuti di intervento, che rappresenti l’elemento essenziale di questo percorso verso una maggiore sostenibilità del sistema economico ed energetico. La sfida è quella di stimolare, con riferimento ad un tema così ampio e complesso, un estremo sforzo di sintesi per costruire il percorso verso quella rivoluzione del sistema energetico, ispirata a principi di sostenibilità, che fonda le proprie basi sul potenziamento dell’efficienza, sulla sostituzione delle fonti fossili con fonti rinnovabili e sullo sviluppo di soluzioni che permettano una riduzione sostanziale degli impatti ambientali della filiera energetica. L’ampiezza, la qualità e la varietà delle realtà del network SAFE consentiranno di contribuire significativamente al dialogo che in questo momento coinvolge imprese e istituzioni, alla ricerca delle soluzioni più efficienti ed efficaci per assicurare che la transizione stessa sia un percorso sostenibile e virtuoso.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divano, tastiere, cellulare, cuffie: ecco i figli in modalità vacanza

di Raffaella Troili