«La nostra maturità e quei momenti che non potremo vivere», il video di Matteo commuove il web

EMBED
«Avremmo voluto passare gli ultimi momenti prima della maturità col nostro compagno di banco, invece...». Comincia così il video su Instagram postato da Matteo Duchini, studente di 19 anni dell’istituto Gadda Rosselli di Gallarate che racconta la scuola ai tempi del coronavirus. Il video che ha commosso il web descrive le nostalgie di uno studente dell'ultimo anno che tra qualche giorno affronterà l'esame di Stato, il primo esame della vita, ma lo farà senza tutte quelle cose normali vissute e raccontate da altri prima di lui: la paura di non farcela, l'ansia delle prove, la gioia da condividere con i compagni quando tutto è finito. «Perchè questa maturità non è solo nostra, l'abbiamo dovuta condividere con un virus». Il video è stato messo in rete da Matteo e rilanciato sui social da Alberto Pellai, psicoterapeuta dell’età evolutiva: «Un video così vero, sincero, divertente e intenso che non posso non condividerlo. Se avete un figlio/a che farà la maturità, mostrateglielo», scrive Pellai su Facebook. «Se siete docenti, condividetelo con i vostri studenti. Io le sue parole le lancio nel web e spero che volino lontano. Bravo Matteo, in bocca al lupo a te, al tuo compagno di banco, alla tua classe, alla tua scuola e a tutti i maturandi di quest’anno. E auguri anche ad Antonello Venditti e alla sua indimenticabile “Notte prima degli esami” che, giustamente, Matteo rimpiange di non aver ascoltato e cantato in coro insieme a tutta la sua classe. Ma c’è sempre tempo per recuperare».

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani