Covid, il vademecum per tornare al lavoro in sicurezza nella Fase 2

EMBED
(Agenzia Vista) Roma, 21 maggio 2020 Per tornare al lavoro in sicurezza ed evitare il contagio nella Fase 2 bisogna utilizzare gli strumenti di protezione personale in maniera corretta La mascherina chirurgica può ridurre di 1/5 il rischio contagio, ma deve essere integra e non bagnata Bisogna coprire bene naso e bocca; gli uomini dovrebbero evitare la barba lunga, che impedisce l'aderenza al viso Una volta tolta, la mascherina può essere riutilizzata mettendola all'aria, senza bisogno di disinfettarla Per parrucchieri, estetisti e massaggiatori, che lavorano a stretto contatto con il cliente, è importante anche la visiera I guanti, se usati in maniera scorretta, possono addirittura favorire il contagio: Vanno cambiati spesso, non riutilizzati e bisogna evitare di toccarsi viso, occhi e bocca mentre si indossano Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani