Tumori: le mutazioni delle cellule sono prevedibili

EMBED
Le mutazioni cellulari che provocano i tumori non avvengono per caso o per sfortuna, ma sono prevedibili. Lo afferma un gruppo di scienziati dell'Istituto europeo di oncologia, in uno studio pubblicato sulla rivista scientifica "Nature Genetics". Secondo i ricercatori, una delle principali alterazioni al Dna che fanno sviluppare il cancro, le "traslocazioni cromosomiche", sono provocate dall’ambiente esterno alla cellula. Il meccanismo all'origine delle mutazioni è ancora da capire; nel frattempo gli studiosi ribadiscono che lo stile di vita, per la prevenzione del cancro, è fondamentale.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani