Influenza agosto 2018: siete a letto con febbre? Ecco i sintomi della malattia di fine estate e i possibili rimedi

EMBED
Rientrare dalle vacanze a fine agosto e beccarsi l’influenza. L’eventualità non è molto remota, anzi: al termine della stagione estiva è un classico. Complici le temperature tipiche del periodo di transizione, molti italiani si ritrovano a letto con disturbi vari. Secondo gli esperti, in questo periodo in Italia ci sono tra i 60mila e gli 80 mila soggetti colpiti dal classico virus di fine estate. Mal di gola, raffreddore, disturbi gastrointestinali sono i sintomi più comuni, ma facilmente curabili con i farmaci giusti. Sebbene non si tratti di disturbi gravi, bisogna prestare attenzione alle persone più fragili per evitare eventuali sovrainfenzioni batteriche, che peggiorerebbero la situazione. Tra i fattori responsabili dell’influenza di fine agosto, anche lo stress.
-- Hai il raffreddore? Ecco i cibi da evitare per non peggiorare i sintomi


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Whatsapp parla chiaro: studenti on line in classe

di Raffaella Troili