Coronvavirus, il farmaco che funziona nel 77% dei pazienti

EMBED
Da Brescia arrivano i primi risultati su uno studio condotto su 100 pazienti affetti da Coronvarius e trattati con il tocilizumab: il farmaco funziona nel 77% dei casi. Lo studio come si legge su Repubblica ha preso in considerazione 100 pazienti: 43 pazienti ricoverati in terapia intensiva e 57 fuori dalla terapia intensiva per insufficienza di posti letto. I dati presi 24/72 ore dalla somministrazione del farmaco sono stati messi a confronto con quelli a 10 giorni dalla stessa. 77 di loro hanno riportato miglioramenti o stabilità delle condizioni. Crediti foto@Shutterstock
Leggi anche: >> IL CORONAVIRUS DURA DAVVERO 70 GIORNI? LE PREVISIONI ALLARMANTI DEGLI ESPERTI

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani