Coronavirus, Locatelli: «Numeri confortanti ma continuiamo sulla linea della prudenza»

EMBED
«I numeri che abbiamo a disposizione confortano lungo la direzione che c’è una progressiva flessione del numero dei nuovi contagi, così come c’è un evidente calo di tutte le persone che hanno necessitato di un ricovero ospedaliero, soprattutto nelle terapie intensive. Questo però non deve indurci ad allentare tutta una serie di comportamenti improntati alla responsabilità individuale. Per quanto i numeri siano marcatamente più ridotti tuttavia il fatto che documentiamo ancora un numero di tamponi positivi di una certa consistenza indica inequivocabilmente che il virus continua a circolare seppur in maniera sempre meno espressa. Dobbiamo continuare sulla linea di prudenza fino ad arrivare a ridurre a zero i contagi nel nostro Paese». Lo ha detto a Timeline, su Sky TG24, il presidente del Consiglio Superiore di Sanità Franco Locatelli.

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani