Prima dose AstraZeneca seconda Pfizer, parlano i vaccinati: «Non sappiamo cosa pensare»

Video
EMBED

«A chi ha fatto AstraZeneca dovrebbero dare la possibilità di poterlo rifare se ci sono dosi pronte. Così non si creerebbero ansie che già ci sono per il vaccino. Sono stata rassicurata dal personale medico ma c’è una cattiva comunicazione, si potrebbe essere più chiari sulle motivazioni che portano a sospendere un vaccino. Perché farmi un vaccino diverso se non ho avuto problemi con AstraZeneca? Non sono sicura al 100%, avrei preferito una seconda dose dello stesso vaccino, spero che vada tutto bene, nessuno ha certezze. Se ne sono sentite tante, non so che pensare». Queste le voci delle persone che mesi fa hanno ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca e che, dopo la sospensione di questo vaccino per gli under 60, hanno fatto il richiamo con Pfizer all’hub vaccinale della Stazione Termini a Roma

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it