Roma-Betis 1-2, il video commento di Alessandro Angeloni

EMBED

Un gol di Luiz Henrique nel finale beffa una Roma buona, ma poco concreta nella sfida tra le big nel girone C di Europa League. Dopo aver mancato più volte il colpo del ko nella ripresa, di fronte ad un Betis Siviglia tutto muscoli e carattere, la squadra di Mourinho si fa sorprendere al minuto 88 dal gol di testa degli spagnoli che ammutolisce un Olimpico di nuovo strapieno. Giallorossi che erano andati in vantaggio nel primo tempo su rigore di Dybala pareggiato dall'altro nazionale argentino Rodriguez con una bordata da fuori area su cui Rui Patricio non riesce ad arrivare. Gli spagnoli restano così in testa alla classifica staccando la Roma, ora terza, in attesa del remake del match tra una settimana in Spagna.