Roma, arrestato il capo della banda dei bancomat: ne aveva svaligiati sette tra il lockdown e l'estate

EMBED

Un uomo di origine sinti, S. H. di 33 anni è stato arrestato dai carabinieri di Frascati la scorsa notte. È ritenuto il capo della banda dei bancomat, un gruppo di rapinatori che tra il lockdown e l'estate ha seminato il panico a Roma e provincia svaligiando sette sportelli, un centro commerciale e rubando quattro autovetture, uno scooter ed un carroattrezzi. Sull'uomo pendeva un mandato di arresto anche in Francia e a giugno aveva agevolato l'evasione di due parenti. È stato tradito dai vestiti indossati, sempre gli stessi durante i colpi.

Roma, la ladra sexy e i colpi nei B&B: uomini sedotti e poi derubati

Puglia, la tartaruga marina torna a casa: il video della liberazione in mare