Roma, aTor Bella Monaca il blitz anti-droga dei carabinieri

EMBED
L'organizzazione criminale sgominata nel corso di un blitz dei carabinieri a Tor Bella Monaca (Roma) spacciava stupefacenti ed era costituita da residenti in zona, alcuni dei quali legati da vincoli di parentela. Il sodalizio era attivo nella piazza di spaccio di via dell'Archeologia, luogo comunemente denominato nel quartiere "ferro di cavallo", tristemente noto alla cronache giudiziarie in quanto divenuta nel tempo una vera e propria roccaforte dello spaccio di stupefacenti, in particolare "cocaina". Nello stesso luogo nel corso degli anni sono già stati operati numerosi arresti dai Carabinieri in flagranza di reato.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

´╗┐Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri