Tor Bella Monaca, blitz antidroga dei carabinieri: 20 arresti

EMBED
Gli arresti dell'operazione dei carabinieri di oggi, che ha colpito un gruppo criminale di 20 persone dedito allo spaccio di droga nel quartiere Tor Bella Monaca, sono stati compiuti anche grazie alle rivelazioni di collaboratori di giustizia. «Sono i primi collaboratori di giustizia sul territorio di Tor Bella Monaca. Due persone - ha spiegato il pm Simona Marazza - che ci hanno aiutato a blindare le indagini: si tratta di una persona arrestata in precedenti inchieste e un'altra attualmente a piede libero». Nel 2019 la Dda di Roma, coordinata da Michele Prestipino, ha portato a termine almeno 15 operazioni antidroga, culminate con oltre 160 arresti di soggetti accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. «Quella di oggi - ha aggiunto Prestipino - è la quarta indagine che facciamo a Tor Bella Monaca ma a dimostrazione dell'attenzione investigativa che questo ufficio ha nel contrasto al fenomeno delle piazze di spaccio ricordo che le indagini in passato hanno riguardato altri quartieri della Capitale, come San Basilio, Primavalle, Marconi, Borghesiana, Casal Bruciato, Pineta Sacchetti, Montespaccato, Talenti, Porta Furba e Quadraro (riferito ai Casamonica), senza contare quelle realtà regionali (come Frosinone, Cassino e Latina) che rientrano nella nostra competenza»

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti