Scuole, a Roma mancano 650 tra prof e bidelli. Paola Senesi (preside Giulio Cesare): «Difficoltà a trovare supplenti»

EMBED

Sono migliaia i docenti e bidelli che mancano all’appello in questi giorni, perché non sono in regola con l’obbligo vaccinale. Solo a Roma se ne contano 650. Le scuole si ritrovano alle prese con le assenze da coprire ma i supplenti non ci sono: a Roma, ad esempio, è emergenza soprattutto per matematica. La preside Paola Senesi del liceo Giulio Cesare spiega tutte le difficoltà a cui devono far fronte gli istituti scolastici tra norme da chiarire e precisazioni.

 

Scuola, Costarelli (presidi Lazio): «Tamponi per tutti dopo le vacanze di Natale, a Roma già mille classi in quarantena»

Video