Roma, sequestrati oltre 1500 chilogrammi di botti illegali

EMBED
La Guardia di Finanza di Roma ha scoperto complessivamente una tonnellata e mezzo di botti illegali nel corso di alcuni controlli eseguiti nella notte tra la capitale e in provincia. I fuochi d'artificio stavano per essere messi sul mercato in vista della notte di Capodanno. Cinque persone sono state denunciate per il reato di abusiva detenzione e vendita di materiale esplosivo. (LaPresse)

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani