Roma, pilotava droni ad alta quota: denunciato per attentato a sicurezza aerei

Video
EMBED

Denunciato perché pilotava droni ad alta quota, mettendo in pericolo la sicurezza dei trasporti aerei. La polizia postale e delle comunicazioni, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Tivoli, ha identificato un cittadino di 61 anni, protagonista di una frequentatissima pagina Facebook di appassionati del settore degli 'Aeromobili a pilotaggio remoto', meglio noti come 'Droni', autore di immagini e filmati che riprendevano il suo velivolo impegnato in manovre ad altitudini superiori ai 2000 metri (il limite massimo consentito è pari a 120 metri sul livello del suolo), in manovre effettuate al di sopra di aree aeroportuali, o peggio, in manovre che incrociavano le rotte di aerei di linea, mettendo così a repentaglio la sicurezza dei pubblici trasporti. Il 61enne dovrà rispondere del reato di attentato alla sicurezza dei trasporti. (LaPresse)