Roma, la cupola che non c'è: l'illusione ottica della chiesa a Campo Marzio

EMBED
La Chiesa di Sant’Ignazio di Loyola, a Roma, è un bellissimo esempio di Barocco Italiano. Questo luogo di culto costruito nel ‘600 ha una caratteristica singolare: la cupola non è mai stata realizzata per mancanza di fondi ma grazie a un’illusione ottica si ha l’impressione di vederla. Fu il frate e pittore Andrea del Pozzo a ideare lo stratagemma per regalare una finta cupola: utilizzo un dipinto prospettico su tela che venne collocato sul soffitto. Per ammirare questa spettacolare illusione ottica bisogna andare verso l’altare e posizionarsi sul tondo dorato che si trova nel marmo pavimentale della navata centrale: da qui e solo da qui, alzando gli occhi al soffitto, l’inganno è davvero notevole. Foto: Kikapress / Gettyimage
Leggi anche: E' solo un'illusione ottica? Lo strano caso di via Piccolomini


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare e lavorare, vita da nomade digitale

di Mauro Evangelisti