Roma, agguato a Casal Bruciato: uomo ferito a colpi di pistola

EMBED
Un vero e proprio agguato, iniziato nell'androne di un palazzo in via Diego Angeli 147, a Casal Bruciato, e finito sulla rampa delle scale. A terra, colpito da tre proiettili, Maurizio Mattiozzi, 48 enne romano già noto alle forze dell'ordine, per essere stato coinvolto in altre vicende giudiziarie in passato, e molto conosciuto nella zona. Sono le 21.45, la vittima è in strada e sta tornando a casa quando in tre, forse quattro persone, lo raggiungono. Uno ha in pugno una pistola e fa fuoco tre volte facendo sobbalzare gli inquilini degli stabili in strada. Mattiozzi riesce inizialmente a fuggire, trovando temporaneo riparo sotto l'androne del palazzo, ma il gruppo di aggressori lo insegue fino a raggiungerlo, prima che l'obiettivo del commando riuscisse a raggiungere la propria abitazione.

Video Andrea Giannetti/Ag.Toiati

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri