Roma, arrestato il rapinatore seriale delle farmacie

EMBED
Era diventato “cliente” affezionato di almeno tre farmacie dei quartieri di Città Giardino e Talenti: un 44enne romano, con precedenti penali, anche per reati contro il patrimonio, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Monte Sacro, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Roma.

Le indagini, coordinate dal Gruppo reati gravi contro il patrimonio e gli stupefacenti della Procura della Repubblica di Roma, diretto dal Procuratore Aggiunto Dott.ssa Lucia Lotti, condotte in modo certosino dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Monte Sacro, sono state avviate immediatamente dopo alcune rapine commesse in modo seriale ai danni di alcune farmacie nei primi giorni del mese di novembre 2018.

Identico il modus operandi: il rapinatore, armato di coltello o punteruolo e con il volto travisato da un berretto di lana e da una sciarpa, incurante della presenza di clienti e avventori, irrompeva con estrema rapidità all’interno degli esercizi commerciali e, minacciando i dipendenti, si faceva consegnare l’incasso per poi darsi alla fuga. Il bottino complessivo delle rapine è stato quantificato in circa 2.500 euro.

I militari, incrociando le immagini delle telecamere di videosorveglianza con le testimonianze acquisite dalle vittime, hanno infine identificato il presunto responsabile di tre distinti episodi criminosi. Per il malvivente, già gravato da precedenti specifici, sono perciò scattate le manette ai polsi con l’accusa di rapina aggravata continuata.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani