Piazza di Spagna, perché si chiama così? E quanti gradini ci sono?

EMBED
Famosissima, bellissima e iconica, Piazza di Spagna è uno dei luoghi più visitati nella Capitale ma non molti sanno perchè si chiami così e che nel XVII secolo fosse conosciuta come "Piazza di Francia". La piazza prende il suo attuale nome a partire dalla costruzione della vicina Ambasciata di Spagna presso la Santa Sede nel 1647. La suggestiva scalinata di Trinità dei Monti, che conta la bellezza di 136 gradini, fu costruita all’inizio del XVIII secolo - grazie al lascito dell'ambasciatore francese Étienne Gueffier - con l'intento di collegare l'ambasciata di Spagna e la piazza alla Chiesa di Trinità dei Monti. Credits: Shutterstock
LEGGI ANCHE: -- Piazza Navona la fontana come non l’avete mai vista prima

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani