Ecco come Maurizio Crozza ironizzava sui disagi causati dalla neve

EMBED
Da quando gli esperti hanno ipotizzato una possibile nevicata su Roma nella giornata di giovedì 24 gennaio, in città tutti si chiedono se le previsioni saranno rispettate: cadranno o non cadranno gli eterei fiocchi bianchi? È innegabile che la magia della neve sulla capitale possa evocare suggestivi scenari, ma la città sarebbe pronta ad affrontare una nuova nevicata o si bloccherebbe come il 26 febbraio 2018? A ricordarci i disagi a Roma dopo la nevicata di quel giorno, il video della copertina di Maurizio Crozza a Che fuori che tempo che fa di quel giorno. “E' difficile valutare quanta neve sia scesa sulla capitale, magari uno guarda le strade e sembrano 5 cm, ma bisogna anche calcolare che sotto c'è una buca di mezzo metro”. A Roma, aggiunse, “ci stanno le scuole chiuse, gli uffici deserti e i negozi vuoti. Ma mi chiedo allora, in Trentino come possono esistere ancora forme di vita?”
Leggi anche>> Nevicherà a Roma? Ecco come i romani si scatenano sui social in attesa della neve