Metro A, la fermata Repubblica chiusa da 6 mesi: la rabbia dei commercianti

EMBED
di Marco Pasqua

C'è un grande cartello, davanti alla fermata Repubblica della Metro A: recita "Vergogna", con le scuse da parte dei romani. Compare quando ormai la chiusura "celebra" il sesto mese, con una parte nevralgica del centro storico tagliata fuori dai collegamenti metropolitani (perché a Repubblica si aggiungono anche Spagna e Barberini). Sì, è vero, c'è il bus navetta: «Ma passa in maniera irregolare», dicono i commercianti, che ormai raccolgono, ogni giorno, le lamentele dei turisti "appiedati". E che devono fronteggiare un calo di vendite che oscilla dal 20 al 40%. 

(video Daniele Leone/Ag.Toiati)


LE VOCI DEL MESSAGGERO

La maledizione del marchio dopo il flop di Rome & You

di Mauro Evangelisti