Coronavirus, Menbere Aklilu: «Aiuterò chi aiuta, Roma mi ha dato tanto»

EMBED
San Francisco, California. La terza vita di Menbere Aklilu è quella di un'imprenditrice di successo. E' la proprietaria del ristorante Salute e vita. Un nome italiano in onore del suo passato. Un nome che adesso, in queste ore drammatiche, suona come un obiettivo per il nostro Paese: salute e vita. Aklilu ha aderito alla campagna de Il Messaggero a favore dello Spallanzani e del Gemelli: ha donato 25 mila dollari. Ha accettato che il suo gesto non rimanesse anonimo. «Anche se non ho bisogno e non voglio pubblicità», racconta dall'altro capo del telefono e del mondo. Ma la sua storia meritava di essere raccontata. Partendo dalle sue due vite precedenti.

La nostra campagna #battiilvirusconilmessaggero

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani