I Musei Vaticani si prepeparano a riaprire con alcune novità

EMBED
Anche se le autorità italiane hanno dato il via libera per le visite ai musei dal 18 Maggio, per i Musei Vaticani non è ancora stata fissata una data di riapertura. Il segretario generale del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, Fernando Vérgez Alzaga, ha spiegato nel dettaglio le misure stabilite. Gli accessi contingentati, l'osservanza delle distanze di sicurezza e l'utilizzo di dispositivi di protezione individuale sono solo alcune delle precauzioni che sarà necessario adottare. Per entrare nei Musei Vaticani sarà necessario prenotare la visita. Non saranno comunque ammessi grandi gruppi. La struttura sarà dotata di termoscanner per la lettura della temperatura corporea: l'installazione dei dispositivi è già in corso. All'ingresso saranno probabilmente installati anche gli schermi in plexiglass a fare da barriera fra i visitatori e lo staff. Inoltre sarà necessario per tutti indossare le mascherine, oltre ad evitare assembramenti. Credits: Redazione Funweek
LEGGI ANCHE >> -- Roma, fra i musei virtuali anche i Musei Vaticani e la Cappella Sistina. Entra ora nel museo >>

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani