Roma, blitz "Halloween sicuro": sequestrati 11 milioni di articoli pericolosi

EMBED
Maxi blitz anticontraffazione a Roma, dove stavano per essere commercializzati, nell'imminenza della notte di Halloween, oltre 11 milioni di articoli pericolosi per la salute - maschere, cerchietti, addobbi, decorazioni a tema e accessori per il travestimento - sequestrati, nella Capitale e nell'hinterland, dai finanzieri del comando provinciale di Roma che, in vista dell'attesa ricorrenza di fine ottobre, hanno messo in atto un piano di controlli in depositi e rivendite. Complessivamente sono state denunciate all'autorità giudiziaria 7 persone per i reati di frode in commercio, ricettazione, importazione di beni recanti marchi contraffatti e immissione sul mercato di prodotti non conformi. Uno di essi è stato anche segnalato in via amministrativa per violazione del codice del consumo.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi