Fiumicino, inaugurata la mostra fotografica per ricordare il Maestro Federico Fellini

EMBED
È stata inaugurata questa mattina, nell'atrio del comune di Fiumicino, una mostra fotografica dedicata a Federico Fellini, in occasione del centenario della nascita. La rassegna, « Fellini un visionario sul set», realizzata dal Centro sperimentale di cinematografia e dal comune costiero, ospita 20 scatti, in formato maxi, del Maestro impegnato sui suoi set cinematografici come «La dolce vita», «Le notti di Cabiria», «Il casanova», «Roma», «Ginger e Fred», «Amarcord», «Giulietta degli spiriti». Presenti, oltre al sindaco Esterino Montino, diverse comparse che hanno lavorato con il regista riminese nei film girati sul territorio come «La strada» ed «Amarcord», e l'attrice Antonella Ponziani, interprete nel film «L'Intervista», la quale ha ricordato l'amicizia e il primo incontro con il regista cinque volte premio Oscar.

La mostra, itinerante, sarà ospitata dopo il 31 gennaio nelle scuole del territorio. «Tra Fregene, Fiumicino e Passoscuro il Maestro ha girato otto film - ha ricordato Montino - utilizzando tanti abitanti del territorio come comparse, alcuni dei quali oggi presenti all'inaugurazione. Non potevamo dimenticarci di un nostro concittadino, che ha vissuto a lungo a Fregene. Volevamo nel centenario ricordare la sua genialità con questa mostra, che è solo un'anteprima di una più grande che sarà allestita in estate nella seconda edizione della Festa del cinema di Fregene, organizzata dal Centro sperimentale di cinematofrafica, che avrà cinque serate, una delle quali dedicata proprio a Fellini».

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti