Coppia con 62 ovuli di cocaina arrestata all'Esquilino

EMBED
Avevano preso alloggio in un hotel della capitale in zona XX Settembre. La coppia, lui R.C.L.F. 29 anni e lei M.D.J.J.C., 54enne, entrambi venezuelani, sono stati arrestati dagli investigatori del Commissariato Esquilino, diretto da Giuseppe Moschitta. Mercoledì scorso, al termine di una minuziosa e attenta attività di indagine, è scattata l’operazione. Entrati nella camera d’albergo, i poliziotti, durante la perquisizione hanno rinvenuto 62 ovuli contenenti cocaina per un peso totale di 900 grammi, nascosti all’interno del vano aeratore dell’aria condizionata. Accompagnati negli uffici del Commissariato Esquilino, per i due sono scattate le manette. Dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili