Bike sharing, truffa a Roma

L'applicazione del servizio "alla romana": bici manomesse e lasciate sotto casa per evitare che altri utenti le usino. La società di noleggio: «A furia di parlarne si rischia di innescare l'effetto emulazione. Stiamo valutando se lasciare Roma»