Velista si schianta con la barca contro gli scogli a Fiumicino: salvataggio mozzafiato

EMBED
Salvato dal coraggioso intervento della Guardia costiera prima che la sua barca colasse a picco. E’ successo ieri a ridosso della scogliera gettata a protezione del vecchio di Fiumicino e ha visto protagonista Bruno Mezzaluna che ha perso il controllo del natate di 12 metri “Bibo II” e si è schiantato contro le dighe frangionda. Il vento e il mare forze 3 è stata la causa dell’incidente finito con il salvataggio del velista romano da parte dell’equipaggio della motovedetta CP 831 e in particolare del secondo capo Francesco Pappacena che è sceso tra le viscide dighe di tetrapodi completando un soccorso da vero manuale. (Video Serenelli Ippoliti)

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani