Alitalia, alla manifestazione di Roma anche l'operaio Ilva licenziato per un post

EMBED

I lavoratori Alitalia sono scesi di nuovo in piazza mercoledì mattina a Roma per protestare contro il piano di ristrutturazione e i licenziamenti. Alcune centinaia di piloti, addetti di cabina e operai hanno riempito piazza San Silvestro a pochi passi da Palazzo Chigi. Tra loro anche Riccardo Cristello, l'operaio dell'Ilva di Taranto licenziato per aver condiviso il post della fiction tv 'Svegliati amore mio', che trattava il tema dei morti causati dalle emissioni inquinanti di un'azienda siderurgica. «Sono qui oggi per puntare il dito sul mio caso ma anche in appoggio ai lavoratori di Alitalia e Tirrenia che ingiustamente vengono licenziati», ha spiegato. «L'unione fa la forza e se ci facciamo sentire tutti insieme la voce sarà così forte da arrivare anche ai palazzi della politica», ha aggiunto Riccardo Cristello. (LaPresse) 

Draghi: «Discriminare le donne è ingiusto, immorale e miope»