Usa 2016, in New Hampshire vincono Sanders e Trump

EMBED
Va a Bernie Sanders per i democratici e Donald Trump per i repubblicani la vittoria delle primarie che si sono tenute in New Hampshire. Con il 75% dei voti scrutinati Sanders, l'autoproclamato socialista ha battuto Hillary Clinton con un ampio margine del 20%, mentre Trump si è imposto sui rivali Gop ottenendo il 34% dei voti. Secondo fra i repubblicani il governatore dell'Ohio John Kasich con il 16%. A seguire, fra i repubblicani, il terzo posto è spettato al senatore del Texas Ted Cruz con il 12%, il quarto all'ex governatore della Florida Jeb Bush con l'11% e solo il quinto posto è andato a Marco Rubio. Lo scorso 1 febbraio, in Iowa, fra i democratici i caucus erano terminati con un testa a testa Clinton-Sanders, mentre fra i repubblicani a vincere era stato Cruz, seguito da Trump e con un sorprendente terzo posto per Rubio. Il prossimo appuntamento è ora in programma per il 20 febbraio, quando si voterà in Nevada e South Carolina. La sconfitta di Hillary Clinton ha assestato un forte colpo morale per quella che era considerata la candidata inevitabile alla nomination democratica, considerando che il New Hampshire è un luogo quasi 'sacro' per la sua famiglia politicamente.

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani