Pil, Istat conferma la crescita zero

EMBED
Crescita zero in Italia nel secondo trimestre di quest'anno, rispetto ai tre mesi precedenti. Fra aprile e giugno l'economia è rimasta ferma. Lo rende noto l'Istat. Riviste però al rialzo le stime di crescita sull'anno, pari allo 0,8%, contro lo 0,7% indicato in via preliminare il 12 agosto scorso. In termini di valore aggiunto, gli incrementi congiunturali registrati dall’Istat riguardano l'agricoltura (0,5%) e i servizi (0,2%) mentre diminuiscono (-0,6%) nell'industria. Nella legge di Stabilità aiuti a famiglie non ad imprese, chiede l'Unione Nazionale Consumatori.

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani