Minacce ed estorsioni ai commercianti, in manette Antonio Casamonica

EMBED
Nella mattinata odierna, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato "Vescovio", diretto dal dr. Andrea Sarnari, hanno proceduto all'arresto di Antonio Casamonica, figlio del più noto Vittorio patriarca dell'omonimo clan deceduto la scorsa estate a Roma .Le indagini, meticolosamente condotte, hanno permesso agli investigatori di appurare che il pregiudicato, incurante della misura degli arresti domiciliari alla quale era stato recentemente sottoposto, ha tentato nuovamente di estorcere denaro minacciando di morte un noto commerciante romano da anni vessato dal clan. In virtu' del mandato di arresto emesso dall' autorità giudiziaria, per il Casamonica si sono aperte le porte del Carcere di Regina Coeli. (Cristina Pantaleoni - Agenzia MeridianaNotizie)

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri