Champions League: Juve ko, in semifinale ci va l'Ajax

EMBED
Continua per la Juventus la maledizione Champions League. La squadra di Allegri si ferma per il secondo anno consecutivo nei quarti di finale eliminata questa volta dal giovane Ajax capace di sbancare anche lo Stadium dopo aver conquistato il Bernabeu di Madrid. I lancieri si sono imposti in rimonta per 2-1 con Van de Beek e De Light, un gol per tempo, che hanno ribaltato il vantaggio bianconero arrivato dopo 28 minuti grazie al solito Cristiano Ronaldo, in rete in Champions per la quinta volta consecutiva. Vola in semifinale anche il Barcellona che dopo l'1-0 dell'andata ha battuto il Manchester United per 3-0 anche al camp nou. Stasera gli altri due quarti Manchester City-Tottenham e Porto-Liverpool.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti